Nutrirsi Correttamente

Consigli per una Corretta Alimentazione

Occorre dapprima ricordare che le carenze nutrizionali vengono a mancare quando si comincia a nutrirsi con maggiore varietà di alimenti: mangiare più del dovuto è un'abitudine scorretta in quanto è molto più importante assumere cibo nella giusta misura includendo più alimenti possibili, diminuendo notevolmente i rischi per la nostra salute.

Il consumo di grassi è da ridurre perchè se eccessivo può provocare l'insorgenza di problematiche talvolta molto serie in quanto dannose per l'organismo (i grassi saturi, per esempio, sono annoverati tra i maggiori responsabili di malattie cardiovascolari).

Da tenere sotto controllo anche il consumo di bevande alcoliche: spiacevoli sono gli effetti derivanti dall'abuso di alcol soprattutto se associato a ulteriori abitudini scorrette capaci di pregiudicare l'organismo, specialmente l'apparato gastrointestinale.

I cibi conservati con l'ausilio del sale e dell'affumicatura andrebbero consumati moderatamente mentre indispensabili sono la frutta, la verdura e i cereali prediligendo i prodotti ricchi di betacarotene e di vitamina C come le carote, l'albicocca, il cavolfiore, i broccoli, la lattuga, la pesca, e gli agrumi, per esempio.

Sebbene sia ormai appurato che negli ultimi anni le abitudini alimentari sono notevolmente mutate, gli esperti e i dietologi non si arrendono continuando a suggerire alcune linee guida indispensabili per star meglio mangiando correttamente.

Navigare Facile